Sentite le nacchere in sottofondo? La Spagna è arrivata nel menu dell’osteria dell’Erta Canina. Nella nostra continua ricerca di prodotti di prima qualità, abbiamo deciso di puntare su qualcosa di diverso e di veramente nuovo nel panorama gastronomico fiorentino: specialità gastronomiche spagnole. Olè!

Benvenuto Gran tagliere Iberico

Su un tagliere di legno d’olivo serviamo una selezione di prodotti di alta qualità 100% spagnoli, come lo Jamon Iberico, prosciutto di maiale di razza iberica particolarmente pregiato e costoso, che vanta una affinatura lenta (fino a 48 mesi a seconda dell’etichetta), e che viene prodotto in minime quantità ogni anno.

Gli altri affettati del tagliere iberico sono il Chorizo Iberico, un salame di maiale iberico la cui carne è lavorata al coltello, speziato e aromatizzato con pimenton, la paprika spagnola, e crostini caldi con una lardo di Patanegra, il prosciutto più costoso al mondo (qui per dettagli!). Da gustare anche il Formaggio Cabrales artesano, un formaggio erborinato di latte di mucca e pecora, apprezzato in tutto il mondo per il suo particolare gusto deciso e aromatico.

La Beppa Fioraia, interno

A completare il giro di Spagna ci sono le acciughe del Cantabrico, le migliori acciughe al mondo per qualcuno: sicuramente le acciughe provenienti dal Mar Cantabrico sono grosse e dalla polpa consistente; vengono pescate tra marzo e giugno e ancora lavorate artigianalmente a mano, dalla preparazione alla salatura. Sarà questo il segreto della loro bontà? Infine, a completare il nostro Tagliere Iberico trovate una mousse di peperoni, oltre a dei crostini di pane tostato e strusciato con aglio, pomodorini e origano.

Che dite, da provare subito, no? Magari bevendo una buona birra artigianale in compagnia!